Indicazioni A.S. 2022/2023

A breve inizierà il nuovo anno scolastico 2022-2023: il Ministero dell’Istruzione, il Ministero della Salute, l’Istituto Superiore di Sanità e la Conferenza Regioni e Province Autonome hanno predisposto le “Indicazioni strategiche ad interim per preparedness e readiness ai fini della mitigazione delle infezioni da Sars-Cov-2” in ambito scolastico.

Le principali indicazioni del documento sono riportate di seguito:

  • Accesso ai locali: consentito solo in assenza di sintomatologia respiratoria, febbre inferiore a 37,5°, esito di tampone positivo.
  • Obbligo della mascherina: decade dal 01-09-2022.
  • Previsione di utilizzo dei DPI: deve conseguire dalla valutazione dei profili di rischio di utenti e personale suscettibili di sviluppare forme severe di covid. Utenti e personale che devono proteggersi indosseranno la mascherina FFP2.
  • Casi sospetti rilevati durante le attività: deve essere previsto un locale di isolamento.
  • Casi confermati: si rientra solo con esito negativo di tampone. Garantire formazione al personale e presenza referenti covid.
  • Contatti di caso: verificare se è prevista la quarantena imposta dalle autorità sanitarie locali. Garantire formazione al personale e presenza referenti covid.
  • Sanificazione ordinaria e pulizia dei locali: aggiornare costantemente l’apposito registro.
  • Sanificazione straordinaria dei locali: da eseguire secondo Rapporto ISS Covid-19 n° 12/2021 (aggiornamento Rapporto 25/2020).
  • Mantenere sempre igiene personale e corretta etichetta respiratoria.
  • In caso di soggetti fragili si può prevedere utilizzo di FFP2 per il personale.
  • Privilegiare il momento dell’intervallo nelle aree esterne dei singoli plessi, compatibilmente con la situazione meteorologica.

Cessione dei locali palestre: necessaria definizione di accordi per pulizie/sanificazioni.

Logo file pdf Indicazioni Ministero Istruzione, Ministero Salute, Istituto Superiore e Conferenza Regioni per l’A.S. 2022/2023